UDINE BASKET CLUB A.S.D.

U14 AL GIRO DI BOA - IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

Venerdì 20 Gennaio avrà inizio la seconda parte del campionato per l’U14 regionale.

Al momento i ragazzi del 2003 sono primi in classifica con un record di 6-0 e il miglior attacco (446 punti) e la miglior difesa (196 punti) di tutto il girone Udine-A.

L’inizio dell’anno ha visto una lunga serie di novità, a cominciare dal nuovo staff tecnico: coach Milani dopo due anni di duro e buon lavoro ha lasciato il gruppo al suo assistente Basso, in segno della continuità e delle programmazione che da sempre contraddistingue la nostra società.

Ad affiancare coach Basso è presente Andrea Biasizzo, da sempre figura preziosa nello staff tecnico UBC.

Nuovo staff tecnico, “nuova” squadra: nel mese di agosto a quattro ragazzi è stata data la possibilità di aggregarsi al gruppo u14 elite dell’APU con grande orgoglio di tutta la società.

Il trasferimento di questi giocatori sta dando la possibilità a chi è rimasto di guadagnarsi più minuti e responsabilità durante gli allenamenti e le partite, in un processo di crescita tecnico e personale per il quale coach è molto soddisfatto.

Così ci racconta: “I ragazzi lavorano sodo ogni allenamento, con gli alti e bassi tipici di quest’età, ma sempre con la giusta voglia di imparare e mettersi in gioco. La prima fase del campionato sta procedendo senza troppi affanni ma siamo consci che un’eventuale seconda fase provinciale e regionale dovrà far alzare esponenzialmente il nostro impegno, concentrazione e intensità in tutti gli ambiti del gioco”.

 

Utili in questo senso nel corso della stagione sono state e saranno le amichevoli disputate con l’u13 APU (difatti tutti giocatori UBC) di coach Castrianni a capo di una squadra si di un anno più piccola ma tosta fisicamente e tecnicamente pronta, in sintesi un ottimo sparring partner per le amichevoli “made in UBC”.

 

Recentemente la squadra ha partecipato al “2° Torneo della Befana” a Maniago, classificandosi terzi e non partecipando alla finalissima per una mera questione di differenza canestri: è stata una buona occasione per confrontarsi con altre realtà della regione come il “Kontovel Trieste” (terza forza nel girone triestino) e lo stesso “Basket Maniago”.

 

A fine febbraio i ragazzi del 2003 saranno inoltre impegnati nel classico “3 contro 3: Joing the game”, altra occasione utile per confrontarsi con realtà diverse ma pur sempre valide del basket Friulano.

 

Con la speranza che i risultati continuino ad essere positivi, soprattutto dal punto di vista della prestazione e della crescita personale dei ragazzi, aspetto fondamentale prima ancora della vittoria  in qualsiasi partita, auguriamo a tutti una serena seconda parte di campionato, che sia ricca di soddisfazioni.

 

FORZA UBC!

UDINE BASKET CLUB A.S.D.